Comunicazione

Consultazione

Login



PSS
Home Joomla! è...
Bando centri storici PDF Stampa E-mail


Bando per la concessione di agevolazioni per interventi a favore della creazione di impresa e delle PMI esistenti per la rivitalizzazione dei centri storici

Pubblicato sul B.U.R. n. 9 del 01.04.2011 con D.G.R. n. 2068 del 23.12.2010.
Integrato con: D.G.R. n. 299 dell’11 marzo 2011,
D.G.R. n. 835 del 14.06.2011 e D.G.R. n. 904 del 20 giugno 2011.
D.D. n.71AP.2011/D.00799 del 18 marzo 21011 – Approvazione allegati.

Bando modificato con D.G.R. n. 835 del 14.06.2011:  “Modifica e proroga termini presentazione delle domande - D.G.R. n. 2068 del 23/12/2010 e  D.G.R. n. 299 del 11/03/2011 Programma Speciale Senisese - Linea di intervento 2 Progetto Integrato Sistema Produttivo Locale del Senisese - Approvazione bando per la concessione di agevolazioni per interventi a favore della creazione di impresa e delle PMI esistenti per la rivitalizzazione dei centri storici”.

Scadenza: i termini utili per la presentazione delle domande sono dal giorno 01 agosto 2011 e fino al giorno 30 settembre 2011.

Il bando è diretto a sostenere finanziariamente l’attivazione da parte di PMI, nuove ed esistenti, di piani di investimento relativi a innovazioni di processo e organizzative, di ammodernamento e riqualificazione produttiva da realizzare nelle aree dei centri storici dei Comuni del Comprensorio del Programma Speciale Senisese.
Sviluppo Basilicata è il soggetto gestore.

Allegati :
- Bando rivitalizzazione dei centri storici
- Allegato A.1 – Settori Ammissibili
- Allegati B-C-D-E-F-G-H-I
- DGR n. 835 del 14.06.2011
- D.G.R. n. 904/2011

_____________________________________________________

Il Bando è emanato in attuazione del programma Speciale Senisese - Linea di intervento 2 "Progetto Integrato Sistema produttivo Locale del Senisese" di cui alla D.G.R. n. 12 del 21.01.2008 e alla D.C.R. n. 403 del 10.06.2008.

Programma FESR Basilicata 2007/2013 - Linea di intervento III.2.1.A "Aiuti per investimenti innovativi" e III.2.1.B "Aiuti per innovazioni di processo e organizzative" - Asse IV e Linea di intervento IV.1.1.B "Promozione e qualificazione delle imprese operanti all'interno della filiera turistica".

Sviluppo Basilicata, in quanto strumento della Regione Basilicata, è stata individuata con D.D. n. 71AP2011/D.0039, in ottemperanza alla D.G.R. n. 1453/2010, quale Soggetto Gestore del Bando ricevendone l’affidamento diretto. Le condizioni dell'affidamento sono regolate da apposita Convenzione sottoscritta il 10 marzo 2011 con la Regione Basilicata.

In quanto Soggetto Gestore svolge nei confronti dei candidati le seguenti attività:
• Ricezione delle domande delle imprese candidate ed espletamento di tutte le attività connesse
• Istruttoria delle domande e comunicazione dell’esito ed espletamento di tutte le attività connesse
• Valutazione di merito e redazione dei relativi verbali
• Adozione provvedimenti di concessione delle agevolazioni ed espletamento di tutte le attività propedeutiche e consequenziali
• Acquisizione delle richieste di liquidazione delle agevolazioni
• Erogazione delle agevolazioni
• Verifica tecnico-amministrativa in corso d’opera e finale, ispezioni in loco e verbalizzazione verifiche
• Adozione dei provvedimenti di decadenza e di recupero contributi e relative comunicazioni
• Assistenza e informazione all’utenza nella fase successiva alla presentazione delle domande e alla concessione delle agevolazioni
• Modulistica relativa alla concessione ed erogazione delle agevolazioni.

L’attività di assistenza tecnica e supporto alla Regione Basilicata riguarda:
• l’assistenza tecnica alla definizione dell’Avviso e della modulistica relativa
• la collaborazione alle attività di informazione e pubblicità dell’Avviso
• il supporto per le attività di valutazioni in itinere ed ex post della linea di intervento
• la definizione delle procedure di selezione, gestione, rendicontazione, monitoraggio e controllo delle operazioni
• l’attività di reporting e monitoraggio verso la Regione Basilicata
• l'alimentazione del sistema di monitoraggio regionale (SIMIP)
• la sorveglianza e il monitoraggio dei flussi di spesa e degli indicatori previsti
• la consultazione delle banche dati per la verifica del rispetto dei vincoli previsti
_______________________________________________________

Sviluppo Basilicata svolge le attività ad essa affidate in piena autonomia gestionale ed organizzativa.
Si è dotata di un proprio modello organizzativo nel rispetto dei principi di imparzialità, economicità, efficacia, trasparenza, semplificazione.
La gestione dei procedimenti amministrativi avviene nel rispetto della disciplina legislativa e regolamentare statale e regionale applicabile con particolare riferimento alla normativa in materia di procedimento amministrativo, di tutela dei dati personali, di documentazione amministrativa, di correttezza finanziaria e di contenimento dei costi.

  • Struttura organizzativa societaria e nominativi Responsabili delle unità organizzative interessate all’Avviso
  • Termini per la conclusione del procedimento e nominativo del Responsabile
  • Contatti
  • Documentazione e modulistica per l'erogazione delle agevolazioni
  • Elenco beneficiari ammessi

Il Programma Speciale Senisese

 



 Design/Project by Armando Arleo -  ©  Programma Speciale Senisese since 2010