Comunicazione

Consultazione

Login



PSS
Home Archivio News Programma Speciale Senisese, audizione in quinta Commissione
Programma Speciale Senisese, audizione in quinta Commissione
Giovedì 06 Ottobre 2011 10:51
Sui 35 milioni di euro stanziati per Programma Speciale Senisese al 27 settembre risultano impegnati circa 33,5 milioni di euro, mentre la spesa effettuata ammonta a circa 2,5 milioni di euro. Lo si è appreso nel corso dell’audizione del dirigente dell’Ufficio Programmazione e Controllo di gestione della Giunta regionale, Francesco Pesce, che nel pomeriggio ha illustrato ai componenti della quinta Commissione consiliare permanente del Consiglio regionale (Controllo, Verifica e Monitoraggio) lo stato di attuazione delle varie iniziative previste. Per il presidente dell’organismo, Michele Napoli (Pdl), “si tratta di una percentuale di spesa irrisoria, considerando che il programma è rivolto ad un area veramente depressa, in cui negli ultimi dieci anni la popolazione è diminuita del 10 per cento e in cui si registra il pil pro capite più basso della Regione”.

Alla riunione erano presenti i consiglieri Navazio (Ial), Dalessandro (Pd), Romaniello (Sel), Scaglione (Pu), Mazzeo (Idv), Singetta (Api), Mollica (Mpa) e Falotico (Plb) che hanno posto vari interrogativi sull’efficacia di un progetto complesso, frutto della concertazione con gli enti locali interessati per la realizzazione di iniziative che coinvolgono diversi attori sociali e sono per la maggior parte nella fase di avvio.

Il Programma Speciale Senisese, finanziato con 35 milioni di euro “per il parziale ristoro dei costi ambientali e delle limitazioni d’uso delle suscettività produttive del territorio connessi alla fruizione interregionale delle risorse idriche”, prevede infatti quattro linee di intervento: 5,5 milioni di euro sono stati assegnati ai quindici Comuni dell’area per migliorare l’offerta di servizi pubblici collettivi; per il sostegno al sistema produttivo locale sono stati stanziati circa 17,4 milioni di euro, che serviranno anche per sostenere le imprese della zona ammesse ma non finanziate con i bandi regionali per le pmi; ci sono poi le iniziative per lo sviluppo turistico (circa 11,3 milioni di euro) ed i fondi per la progettazione e l’assistenza tecnica (790 mila euro).

 



 Design/Project by Armando Arleo -  ©  Programma Speciale Senisese since 2010